Cerca
  • peppepaletta

San Gregorio a Caminia

Un luogo dove tutto profuma di Mediterraneo, falesie come pareti di arrampicata, l’azzurro del cielo e il verde della macchia, tutto sotto un timido sole invernale. Il mare trasparente fa da specchio a questa tavolozza di colori. Questo luogo è la piccola baia dalla scogliera di Torrazzo a Caminia di Stalettì con la sua Grotta di San Gregorio, che secondo la tradizione accolse le reliquie di San Gregorio Taumaturgo, vescovo greco vissuto nel III secolo: il suo corpo, gettato in mare sarebbe qui approdato. Calabria jonica, visioni di un eden tutto terreno.


1 visualizzazione

Instagram stories